All’Interno dell’Episodio 206 di Outlander

intro00Episodio 206

Best Laid Schemes…

La Promessa Infranta

Immergetevi nel Sesto Episodio della Seconda Stagione di Outlander, con schizzi, disegni esclusivi di produzione e curiosità divertenti raccontati direttamente dalla produzione di Outlander.

L’Hôpital des Anges

“La sfida per L’Hôpital des Anges era quella di creare un ambiente che riflettesse la serenità e l’efficienza di un convento cattolico con il caos straziante di un ospedale di carità del 18° secolo. La cripta nella cattedrale di Glasgow ci ha dato un grande opportunità per giocare con gli spazi. L’ architettura favolosa con la foresta di colonne ci ha regalato scene truci al di là dell’imaginazione. Nella nostra ricerca, abbiamo trovato un’immagine sorprendente di un ospedale convento che era caratterizzato da file di letti a baldacchino con drappi di velluto rosso e forte enfasi sulle icone religiose e di devozione. Ad oggi sarebbe strano vedere un ospedale con un immagine cosi secolare, abituati al giorno d’oggi con ospedali moderni.” – Gina Cromwell, Arredatore.

hospital001hospital002hospital01hospital02hospital03hospital04

Riflettori sugli Oggetti di Scena: Le Pozioni e il Libro degli Incantesimi di Maestro Raymond

“Ci è stato chiesto di fornire un testo/copia come “immagine di sfondo” per il libro aperto, piuttosto che qualcosa di specifico o leggibile, il materiale proveniva da varie immagini/fonti fuori dal web e libri nella nostra biblioteca di riferimento. Ciò ha incluso una miscela di manoscritti medievali illustrati, prodotti di erboristeria, testi occulti e simboli magici generici. Alla fine c’erano solo 4 pagine utilizzabili al centro. Sono stati stampati su una replica di pergamena fatta di pelle di capra e poi a mano sono stati messi i dettagli, colorato e invecchiato. Doveva dare anche l’impressione di un oggetto un pò oscuro, come se fosse fatto di pelle umana. Ciò è stato possibile tramite una miscela di pelle, pergamena, e carta velina. Il libro è stato pensato per essere di una certa età e sembrare che fosse stato in giro da un po’! Abbiamo agginto delle riparazioni ai bordi in modo da riflettere questo aspetto usurato. Se mi ricordo bene, ci sono voluti circa 10 giorni per ottenere questo risultato. Tutte le nostri incisioni metalliche sono state fatte da ragazzi di talento al PPD, Ltd. in Argyll.” – Karen Grosch di Whetton & Grosch.

book01 book02 book03

book04 book08book06book07book05

Effetti Visivi

Le Havre di notte. Prima e Dopo.

L’Abito “Dipinto Floreale” di Louise

“Penso che questo sia uno degli abiti più interessanti che abbiamo fatto in questa stagione. Una volta che abbiamo iniziato a vedere cosa potevamo fare con la pittura, ho deciso che volevo provare a fare un intero abito con mussola verniciata (calico). I nostri tessuti sono così follemente costosi, ed è interessante vedere cosa è possibile fare con tessuti molto meno costosi. Penso che i risultati sono assolutamente spettacolari.” – Terry Dresbach, Costumista

dress01

L’Appartamento di Louise

“Stavo parlando del concept per l’appartamento di Louise con Terry Dresbach, la costumista, e mi disse che stava creando i suoi costumi come impegnativi e più frivoli possibili. Quindi, si noterà che le pareti del set di Louise hanno più ornamenti di ogni altro set di questa stagione. Ho usato tonalità scure, come colore profondo sulla parete in modo che gli attori si distinguessero dalle pareti. E’ molto affollato come l’inferno, ma funziona!” – Jon Gary Steele, Scenografo

apartment01 apartment02 apartment03 apartment04 apartment05

Precedente Recensione Outlander Episodio 206: Best Laid Schemes... Successivo Recensione Outlander Episodio 207: Faith

One thought on “All’Interno dell’Episodio 206 di Outlander

  1. Cristina Barberis il said:

    Il libro degli incantesimi (o modernamente book of shadows) di maitre Raymonde è splendido! Per non dire di quel capolavoro di sartoria che è l’abito di Louise 🙂

Lascia un commento

*